Aggredisce una donna per strapparle la borsa nel parcheggio dell’ospedale: arrestato

L’episodio intorno alle 11 e mezzo di questa mattina, nei pressi del pronto soccorso del “Vito Fazzi” di Lecce. Un vigilante e i poliziotti hanno bloccato il malvivente

Foto di archivio.

LECCE- Tenta di strappare con prepotenza la borsa e strattona con violenza una donna, provocandole ferite al polso: fermato immediatamente un individuo. L’episodio nella tarda mattinata di oggi, intorno alle 11 e mezzo, all’interno del parcheggio dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, nei pressi del pronto soccorso.

La vittima, una 47enne appena salita a bordo della propria auto, è stata avvicinata da un uomo di nazionalità straniera, il quale ha arraffato la borsa contenente soldi e un telefono cellulare, aggredendo la malcapitata e minacciandola con un ombrello appena spezzato. È entrato nell'abitacolo con fare prepotente e si è seduto accanto alla malcapitata, per poi arraffare le monete del vano porta oggetti e due pendrive. Immediate le urla della 47enne, che ha attirato l'attenzione di una coppia nelle vicinanze.  Il malvivente è stato però immediatamente bloccato da un vigilante della “Ggs la Velialpol” e dagli agenti del posto fisso di polizia presente in ospedale.

Intanto, sono anche sopraggiunti i poliziotti della sezione volanti, che hanno accompagnato l’uomo negli uffici della questura. Al termine delle formalità di rito, il personale di via Otranto lo ha dichiarato in arresto e accompagnato nel carcere di Lecce. Si tratta di Diabe Moustafa, un 20enne nato in Guinea e senza fissa dimora. Il giovane straniero era stato allontanato dalla stazione poche ore prima, durante un controllo, perchè notato proprio dalla polizia mentre si aggirava con un atteggiamento furtivo nella sala d'aspetto. La donna, dopo l'intervento degli agenti, è stata medicata al pronto soccorso: le sue ferite al poslo sono state giudicate guaribili nell'arco di circa una settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento