Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Scippo al dipendente Aci: nella valigetta 34mila euro

I carabinieri di Lecce danno la caccia ad un'Audi A3, a bordo della quale c'erano due giovani. Uno di questi ha aggredito un 55enne impiegato dell'Automobil Club d'Italia. L'altro l'attendeva a bordo

Sulla destra la sede dell'Aci a Lecce, in via Orsini del Balzo

LECCE - Un gesto che sembra premeditato, in altre parole ben studiato e messo in atto con lucida determinazione. Davvero difficile credere che sia stato solo un colpo di fortuna, quello di due malviventi, che si sono impossessati questa mattina, intorno alle 12, di ben 34mila euro, fra assegni e contanti (i primi evidentemente inutilizzabili), strappandoli di mano ad un 55enne dipendente della sezione di Lecce dell'Automobil Club d'Italia di via Orsini del Balzo, il quale ha dovuto anche fare ricorso alle cure mediche per alcune ferite riportate nei tremendi attimi dell'aggressione.

E' chiaro come la vittima sia stata seguita e affrontata al momento opportuno, quando per i malviventi era più semplice portare via il prezioso carico di soldi dell'Aci, contenuto all'interno di una valigetta, trovando un'agile via di fuga nelle vicinanze di un'intersezione fra più vie cittadine.

L'uomo, infatti, era uscito poco prima a piedi dagli uffici per recarsi in banca, a versare le somme, e si trovava all'altezza di via Nicolò Foscarini, in pieno centro, e ancora nelle vicinanze dell'Aci, quando all'improvviso s'è fatto avanti un giovane, che l'ha affrontato, aggredendolo e strappandogli la valigetta. Il 55enne ha tentato di resistere quanto ha potuto, ma il giovane è riuscito a tirare più forte, fino a storcergli in polso della mano sinistra ed avere la meglio.


Arraffato il corposo gruzzolo, s'è poi diretto di volata verso un'Audi A3, dove ad attenderlo c'era un complice. I due si sono così volatilizzati. Nel frattempo, sul posto sono stati chiamati ad intervenire i carabinieri del nucleo radiomobile. La segnalazione dello scippo è infatti giunta presso la centrale operativa, che ha inviato le pattuglie sul posto. L'impiegato dell'Aci, visibilmente sotto choc, è stato visitato dai sanitari per le lesioni al polso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippo al dipendente Aci: nella valigetta 34mila euro

LeccePrima è in caricamento