Attendono l’uscita dalle poste: col coltello gli scippano i 2mila euro di pensione

Due individui, in sella a uno scooter, si sono impossessati del denaro di un anziano, a Trepuzzi. L'hanno pedinato e ne hanno seguito gli spostamenti

Foto di repertorio

TREPUZZI - Gli si accostano, in sella al proprio scooter, per rubargli il borsello. In due, questa mattina, hanno scippato a un anziano di Trepuzzi l’intero importo della pensione appena prelevata. E’ accaduto intorno alle 9,30, in via 2 Giugno. In sella al mezzo a due ruote, la coppia di individui, armata di coltello, si è avvicinata alla vittima.

Quest’ultima, invece, viaggiava in biciletta. Evidentemente, i malviventi avevano tenuto sotto osservazione il malcapitato, seguendone i movimenti. Così, una volta uscito dalla filiale delle poste, sono passati all’azione. Gli hanno puntato la lama, per immobilizzarlo, e si sono impossessati della somma in denaro: circa duemila e 300 euro. Poi sono scappati, facendo perdere le proprie tracce, prima dell’arrivo dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il malcapitato, infatti, ha chiesto immediatamente aiuto. Sul posto, i militari dell’Arma della stazione locale. Si sono messi immediatamente sulle tracce dei responsabili: per l’attività investigativa confidano sulla descrizione e i dettagli forniti da testimoni, e sulle videocamere di sorveglianza installate lungo le vie circostanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento