Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Via Michele Saponaro

In due scippano 26enne e fuggono con denaro e documenti. Lei accusa malore

L'episodio intorno alle 20,30, in via Saponaro. Due individui hanno strappato con violenza la borsa alla giovane passante, strattonandola. Sono scappati con una somma di circa 60 euro, mentre la vittima ha accusato un malore dovuto allo spavento. Sul posto, polizia e 118

Foto di repertorio

LECCE  - Un primo maggio all’insegna della paura quello appena trascorso, per una ragazza di 26 anni. Intorno alle 20,30, infatti, stava camminando lungo via Saponaro, in città, nella zona alle spalle di Piazza Partigiani, quando è rimasta vittima di uno scippo.

Due individui si sono avvicinati e, senza darle il tempo di realizzare che cosa stesse accadendo, le hanno strappato con violenza la borsa. All’interno, una somma di 60 euro, documenti e altri effetti personali. I malviventi l’hanno anche strattonata, per poi lasciarla in un forte stato di agitazione.

 La vittima ha chiesto aiuto ai passanti, i quali hanno allertato le forze dell’ordine.  Sul posto, gli agenti di polizia della sezione volanti. Il personale della questura ha ascoltato la 26enne per reperire informazioni utili alle indagini. La ragazza, sotto choc tanto da essere raggiunta anche dai sanitari del 118, avrebbe notato descritto sommariamente l’abbigliamento indossato dai due, ora ricercati anche tramite le videocamere di sorveglianza installati in zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In due scippano 26enne e fuggono con denaro e documenti. Lei accusa malore

LeccePrima è in caricamento