Cronaca Via Guglielmo Oberdan

Strappa i-Phone a un passante. Risponde alla polizia, poi abbandona telefono e scappa

Un individuo, nel primo pomeriggio, ha scippato un passante in centro del proprio telefono. Gli agenti delle volanti hanno avviato una chiamata: dapprima ha risposto, per poi riattaccare. Ha abbandonato la refurtiva in un bar, consegnata allo sventurato proprietario in un secondo momento

Foto di archivio (@TM News/Infophoto)

LECCE  -E’ uno strano episodio quello avvenuto, in centro città, nel primo pomeriggio. Un individuo si è avvicinato a un uomo di via Oberdan e gli ha strappato l’i-Phone dalle mani.  Poi è fuggito a piedi lungo le vie dell’isolato, dileguandosi. Il malcapitato si è rivolto immediatamente al numero di pronto intervento per denunciare l’accaduto.

Sul posto, gli agenti della sezione volanti della questura leccese. I poliziotti hanno avviato una telefonata al numero dello smartphone rubato. Uno squillo, il secondo, poi la risposta. Dall’altra parte, una voce maschile che, sentendo i poliziotti, ha immediatamente riattaccato.

Per poi abbandonare la refurtiva all’interno di un bar della zona. Dove il cellulare è stato rintracciato poco dopo, grazie alla comunicazione di un cittadino che lo ha ritrovato. L’i-Phone è stato restituito al proprietario, mentre non è escluso che il nome dell’autore possa emergere nel corso delle prossime ore, grazie ad alcune testimonianze e allo stesso racconto del malcapitato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strappa i-Phone a un passante. Risponde alla polizia, poi abbandona telefono e scappa

LeccePrima è in caricamento