Scappa con la borsa di due turiste in un ristorante del centro. E’ caccia all’autore

Un malvivente solitario ha rubato una borsa a due turiste inglesi, sedute al tavolo esterno di un noto ristorante del centro storico di Lecce. All'interno, una somma di circa 50 euro ed effetti personali. L'intera scena è stata immortalata dalle videocamere

Via Giuseppe Palmieri, in centro.

LECCE – Felpa, nonostante fosse l’ora di pranzo, e cappuccio sul volto. Evidentemente sapeva dell’esistenza delle videocamere il giovane che, intorno alle 14, ha rubato la borsa a due donne inglesi, in città per villeggiatura, sedute al tavolo esterno della trattoria “I latini”, in via Palmieri, a pochi passi da Porta Napoli.

Fingendo di essere un passante, si è portato la mano al viso per dissimulare ma i suoi movimenti sono comunque stati notati. Poi, però, è riuscito a impossessarsi del bottino, per poi allontanarsi sotto gli occhi esterrefatti delle malcapitate che, ancora incredule, non hanno avuto neppure la forza di reagire. Allertati gli agenti di polizia della sezione volanti, sono state immediatamente avviate le indagini.

Il personale della questura ha, infatti, ascoltato la coppia di turiste, e setacciato le vie del centro storico, alla ricerca del ragazzo con addosso quella pesante felpa.gli inquirenti hanno recuperato li filmati delle videocamere di sorveglianza, installate all'esterno dei numerosi locali della zona. I fotogrammi, nitidi, hanno ripreso l'intera sequenza del gesto e non vi sono dubbi circa la dinamica dell'accaduto. Nel corso delle prossime ore, confidando anche nell'ausilio di alcuni testimoni, i poliziotti cercheranno di definire un primo identikit del responsabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Auto acquistate con “Spot&Go”, scatta l’inchiesta: s’indaga per truffa

  • Si fingeva chef stellato per molestare universitarie: preso 23enne

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

Torna su
LeccePrima è in caricamento