Cronaca Litorale / Via dei Gerani

Scivola dalla scala durante i lavori: ferito un carpentiere 32enne

Un uomo ha perso l’equilibrio ed è precipitato da un’altezza di un paio di metri. L’infortunio a Santa Maria al Bagno

La villetta in cui è caduto il 32enne

SANTA MARIA AL BAGNO (Nardò) – Scivola dalla scala, da un altezza di un paio di metri: soccorso un operaio. L’ennesimo infortunio sul luogo di lavoro si è verificato in mattinata, in via dei Gerani a Santa Maria al Bagno, la frazione di Nardò. Un carpentiere di 32 anni, residente a Copertino, ha perso l’equilibrio per cause da accertare ed è finito al suolo durante alcuni interventi su un edificio del luogo. Si tratta di una villetta nei pressi dell'Aspide, al confine col territorio di Santa Caterina, in un vicolo cieco.

Soccorso dai colleghi, è stato raggiunto dagli operatori del 118 e poi accompagnato presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, ma non in gravi condizioni. Sottoposto agli accertamenti clinici, infatti, è stato trovato con diverse lesioni, ma non ritenute compromettenti dal punto di vista del quadro generale.  Sul posto, per i rilievi, i carabinieri della stazione neretina, assieme agli ispettori dello Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza sugli ambienti di lavoro. Gli inquirenti stanno valutando la dinamica dell'infortunio, per chiarirne le fasi e procedere eventualmente all'addebito di responsabilità.

E' di appena due giorni addietro l'altro, ben più grave incidente avvenuto sul posto di lavoro quando un giovane macellaio di Scorrano ha perso tre dita alll'interno di un supermercato di Castrignano de' Greci. L'uomo ha accidentalmente appoggiato la propria mano sul macchinario tritacarne ed è rimasto gravemente ferito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola dalla scala durante i lavori: ferito un carpentiere 32enne

LeccePrima è in caricamento