Cronaca

Lutto all'Università del Salento: muore il direttore generale Claudia De Giorgi

Madre di due figli, aveva assunto l'incarico in via ufficiale dall'autunno del 2013, ma, in qualità di reggente, era al posto di Emilio Miccolis, sospeso dall'incarico, già da un anno. Il cordoglio del rettore: "Ne ricorderemo l'umanità, la disponibilità, il senso dell'istituzione"

LECCE – Lutto nell’Università del Salento. Nelle scorse ore è deceduta Claudia De Giorgi, direttore generale dell’ateneo fino al 17 febbraio scorso quando il suo posto è stato preso da Donato De Benedetto. Il rettore, Vincenzo Zara, ha voluto esprimere il suo personale cordoglio e quello della comunità accademica per la scomparsa di una donna che, con grande discrezione ha lottato contro una grave malattia che, alla fine, l’ha portata via dall’affetto di propri cari e della comunità nella quale quotidianamente si è impegnata fino a quando le forze glielo hanno permesso.

“Ne ricorderemo con affetto e stima il lungo lavoro per la nostra Università nei vari ruoli dirigenziali ricoperti, la disponibilità, l’umanità, il senso dell’Istituzione. Al marito, ai due figli e alla famiglia, e a tutti coloro che le erano vicini va il nostro sentito cordoglio e la nostra vicinanza”.

Claudia De Giorgi aveva assunto il ruolo di direttore generale, prima in qualità di reggente, dall'ottobre del 2012 quando prese il posto di Emilio Miccolis, sospeso, poi con incarico definitivo dall'autunno dell’anno successivo. Da ultimo, consapevole di non poter garantire la dedizione di sempre, aveva chiesto la risoluzione consensuale del contratto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto all'Università del Salento: muore il direttore generale Claudia De Giorgi

LeccePrima è in caricamento