Cronaca

Scontro fra auto e moto, muore un centauro di 19 anni

Francesco Uglia, studente, magliese, viaggiava su una moto da competizione, di grossa cilindrata. Lo schianto con un'Opel Corsa condotta da un giovane murese avvenuto all'ingresso di Muro Leccese

DSCN3297-8

MURO LECCESE - Ancora una tragedia della strada, ancora sangue ed una vita spezzata a soli 19 anni. E' quella di Francesco Uglia, studente, magliese, che viaggiava su una moto da competizione, di grossa cilindrata. Tremendo e fatale lo schianto con un'Opel Corsa, avvenuto per cause in fase d'accertamento, questa sera, poco dopo le 20, all'ingresso di Muro Leccese, al termine della statale 497 che collega il paese al vicino comune di Maglie, non lontano dalla chiesa del Crocifisso, in una zona dove sorge un parco verde attrezzato.


Un giovane di Muro si trovava alla guida della Opel, stava procedendo in direzione del centro cittadino, quando, all'improvviso, è avvenuto lo scontro con la moto, che proveniva dal senso opposto, quindi in direzione di Maglie. Il ragazzo a bordo della moto ha avuto la peggio: sbalzato dalla sella, dopo lo schianto, è precipitato rovinosamente al suolo. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno tentato di salvare la vita del 19enne, per il quale, però, non c'è stato niente da fare. Ferito, ma non in pericolo di vita, anche il ragazzo di Muro, condotto presso l'ospedale di Scorrano per accertamenti. Per tentare di ricostruire nel dettaglio la dinamica, sono ora al lavoro i carabinieri della stazione locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro fra auto e moto, muore un centauro di 19 anni

LeccePrima è in caricamento