Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Scontro fra auto e scooter: 17enne clinicamente morto

Si sono aggravate drasticamente in tarda mattinata le condizioni di Alessio Tarantino, rimasto vittima di un grave incidente ieri sera a Surbo, a causa dell'impatto fra motociclo ed una Renault Espace

Le sue condizioni si sono aggravate improvvisamente in tarda mattinata. Già al momento del ricovero, nel reparto di rianimazione dell'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, i medici, riservandosi la prognosi, avevano lasciato presagire che le possibilità di vita del 17enne di Surbo, vittima di un grave incidente stradale avvenuto ieri sera, intorno alle 21, fossero sospese ad un filo sottilissimo. Si era parlato di un possibile intervento in extremis, per tentare di arginare gli effetti devastanti dalla rovinosa caduta sull'asfalto. Ma intorno alle 13,30 di oggi, Alessio Tarantino, è entrato in coma irreversibile: clinicamente morto. Impossibile non andare con la mente al 4 febbraio scorso, quando in un altro, tragico incidente, perse la vita a soli 16 anni Cosimo Pico (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=6101), dopo uno scontro con un'auto, mentre era in sella ad una Vespa con un suo amico.

Anche Alessio Tarantino girava in scooter per le vie del paese, come la maggior parte dei ragazzi della sua età; ieri sera era in sella sul mezzo insieme ad un amico, anch'egli non ancora maggiorenne, ed entrambi stavano forse per raggiungere altri coetanei, per trascorre il sabato insieme, quando tutte i pensieri leggeri della loro età si sono improvvisamente confusi nel sangue, su un asfalto ruvido e freddo, dopo un tremendo impatto con una Renault Espace, guidata da un uomo del posto, all'altezza di un incrocio del centro, fra via Trento e via Manzoni.


Solo qualche escoriazione, per l'amico di Tarantino, molto più grave, l'impatto, per quest'ultimo . La dinamica di quei momenti è ora al vaglio della polizia municipale di Surbo, intervenuta per rilevare il sinistro. Disperata la corsa in ospedale dell'ambulanza fatta giungere sul posto per i primi soccorsi. I medici avevano già intuito la gravità delle ferite. Al "Vito Fazzi", il ricovero urgente in rianimazione, dove Alessio Tarantino è giunto già in coma. I genitori già in mattinata avevano dato il loro assenso per l'eventuale espianto degli organi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro fra auto e scooter: 17enne clinicamente morto

LeccePrima è in caricamento