Cronaca Carpignano Salentino

Scontro fra due auto ad un incrocio, muore un 80enne

Carpignano: Antonio Castrignanò, un pensionato di 80 anni di Borgagne, è deceduto a causa dell'impatto fra la Escort condotta dal genero 53enne nella quale viaggiava e una Vectra guidata da un 30enne

Il punto in cui è avvenuto l'impatto.

CARPIGNANO SALENTINO - Antonio Castrignanò, un pensionato di 80 anni originario di Borgagne, frazione di Melendugno, ma residente da qualche tempo in casa della figlia, a Carpignano Salentino, è deceduto questa sera a causa di un grave incidente stradale avvenuto poco prima delle 18, proprio alla periferia di Carpignano.

L'impatto è avvenuto fra due auto, all'altezza dell'incrocio tra via Mascagni e via San Pasquale. L'anziano si trovava all'interno di una Ford Escort, condotta dal genero, di 53 anni. Era seduto sul lato del passeggero, quando s'è verificato lo scontro con un'Opel Vectra, alla guida della quale c'era M.L., un 30enne del posto, che ora rischia un'imputazione per omicidio colposo.

Gli accertamenti sono stati eseguiti dai carabinieri della stazione di Martano. Sul posto anche i sanitari del 118, che però non hanno potuto fare niente per l'anziano. L'uomo è morto a causa di un violento colpo alla testa, dovuto al contraccolpo. Secondo i primi accertamenti, la Escort guidata dal genero di Castrignanò, stava rientrando in paese, su via San Pasquale, dopo alcune commissioni a Borgagne, quando, all'altezza dell'incrocio con via Mascagni, è avvenuto l'impatto.


Sembra - ma è un dato sul quale sono in corso accertamenti -, che il giovane alla guida della Vectra non abbia rispettato una precedenza. Certo è che lo scontro, fra il muso della Vectra e la fiancata della Escort è stato piuttosto violento. Solo contusi, senza gravi conseguenze, il 53enne ed il 30enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro fra due auto ad un incrocio, muore un 80enne

LeccePrima è in caricamento