Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Melendugno

Scontro tra auto e moto, perde la vita centauro 33enne

Tony Bernardo, 33enne di San Donato, viaggiava a bordo della sua Yamaha 1000, ed è andato a finire violentemente contro una Punto, alla cui guida si trovava un 56enne di Castrì. Tremendo l'impatto

incidente-3

MELENDUGNO - Non ce l'ha fatta ad evitare la Fiat Punto, che pare avesse improvvisamente rallentato per compiere una manovra sulla provinciale tra Calimera e Melendugno.

E così Tony Bernardo, 33enne di San Donato, che viaggiava a bordo della sua potente Yamaha 1000, è andato a finire violentemente contro l'auto, alla cui guida si trovava un 56enne di Castrì. Tremendo l'impatto: il giovane è deceduto per le gravi ferite riportante. Illeso L'automobilista.

Al centauro a nulla è servito frenare bruscamente per tentare di evitare lo scontro, anche perché il manto stradale era stato reso viscido a causa della pioggia caduta durante la mattinata. Le gomme non hanno aderito sulla strada come avrebbero dovuto e la Yamaha non ha potuto evitare l'auto. Il giovane è sbalzato dalla sella ed è caduto rovinosamente sul manto stradale.


Inutile per lui i soccorsi. Quando sul luogo della tragedia è giunta l'ambulanza del 118, i sanitari hanno tentato in tutti i modi di rianimare la vittima, ma per il centauro non c'è stato nulla da fare. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri e polizia municipale di Melendugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra auto e moto, perde la vita centauro 33enne

LeccePrima è in caricamento