Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Scontro tra una moto e un'auto: giovane in coma

L'incidente si è verificato ieri a Surbo. Stefano Castrignanò, 20 anni, viaggiava in sella ad una Aprilia, ed è andato a schiantarsi contro una station wagon. Ora le sue condizioni si sono aggravate

Non si è accorto per tempo di una station wagon Renault che stava svoltando a destra e lui, Stefano Castrignanò, 20 anni, che viaggiava in sella ad una Aprilia di grossa cilindrata, è andato a tamponare violentemente la parte posteriore dell'auto, ha perso il controllo della motocicletta ed è andato a finire per terra procurandosi un violento colpo alla testa. Nonostante indossasse il casco, il giovane ha perso i sensi. Soccorso dai sanitari del "118", è stato trasportato presso l'ospedale "Città di Lecce", dove i medici lo hanno tenuto sotto osservazione fino a questo pomeriggio, quando ad un certo punto le sue condizioni cliniche si sono aggravate ed è entrato in coma. Stefano Castrignanò si trova ora ricoverato presso il reparto di Rianimazione del "Fazzi" di Lecce.

L'incidente si è verificato nel tardo pomeriggi di ieri all'ingresso di Surbo, lungo la strada per Torre Rinalda. Il giovane stava rientrando a casa dopo aver trascorso una giornata al mare e una volta giunto in paese, per una distrazione fatale, è andato a schiantarsi contro la station wagon intenta a svoltare guidata da Alfieri Carlà, 26 anni, di Lecce, il quale ha subito un lieve contraccolpo al collo. Ne avrà per cinque giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra una moto e un'auto: giovane in coma

LeccePrima è in caricamento