Cronaca

Tragica scoperta nelle campagne del basso Salento: un 70enne senza vita e con ustioni al volto

L’episodio nel primo pomeriggio, in un terreno di Taurisano. Per l’uomo, nonostante l’intervento degli operatori del 118, non vi era più nulla da fare. Sopralluogo in corso da parte del commissariato locale

Foto di repertorio.

TAURISANO – Tragica scoperta alla periferia di Taurisano: un uomo senza vita e con delle ustioni sul volto nel proprio terreno.  Il ritrovamento del cadavere intorno alle 15,20 di oggi, lungo la strada provinciale che dalla cittadina conduce a Presicce-Acquarica. Angelo Eugenio Potenza, un 70enne nativo del luogo ma domiciliato a Bari dove vivono tuttora i figli, è deceduto nella campagna di proprietà dove si trova anche l'abitazione  che, di tanto in tanto, raggiungeva per delle manutenzioni.  Sul luogo sono immediatamente accorsi gli operatori del 118, ma per la vittima non vi è stato più nulla a fare. Il suo corpo è stato rinvenuto riverso nel terreno, con delle ustioni all'altezza del volto.

Assieme ai sanitari sono giunti anche gli agenti del commissariato locale, diretti dal vicequestore Salvatore Federico. I poliziotti della scientifica, coinvolti per eseguire i rilievi, hanno avanzato una possibile, al momento provvisoria ricostruzione dell’accaduto: dopo aver appiccato il rogo a un cumulo di sterpaglie, l’anziano si sarebbe reso conto della portata del fuoco, alimentato dal vento, cercando di correre ai ripari. Il cadavere è stato infatti trovato accanto a un idrante e al rubinetto del giardino: è plausibile pensare, stando all’ipotesi degli inquirenti, che il 70enne intendesse spegnere autonomamente le fiamme. Ma non ne avrebbe avuto il tempo.

Forse un malore sopraggiunto all'improvviso, o il fumo inalato nelle vicinanze del fuoco e la vittima si sarebbe accasciata al suolo. Su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Massimiliano Carducci, la salma del 70enne è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi”. Qui il medico legale incaricato eseguirà l’ispezione esterna e procederà, nei prossimi giorni, anche con l’autopsia. Soltanto l’accertamento medico potrà infatti stabilire il motivo del decesso e chiarire se si sia trattato di un’intossicazione da fumo o se, come si sospetta fortemente, di un arresto cardiaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragica scoperta nelle campagne del basso Salento: un 70enne senza vita e con ustioni al volto

LeccePrima è in caricamento