menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggi, tre indizi fanno una prova. Scoperto un altro ticket contraffatto

Un ausiliario del traffico si è accorto della falsità di un titolo per la sosta, apparentemente simile a quello emesso dai parcometri. È il terzo caso in pochi giorni: tutti nella stessa zona della città, il rione San Lazzaro

LECCE – Allora è proprio un vizio. Con quello scoperto oggi da un ausiliario del traffico nel rione San Lazzaro, salgono infatti a tre i ticket per la sosta sulle strisce blu “palesemente” contraffatti, come spiega in una nota il presidente di Sgm, Mino Frasca.

Il titolo per il parcheggio, a prima vista simile a quelle emesso dal parcometro ma artefatto soprattutto nei colori e nella stampa, era sul parabrezza di un’auto parcheggiata in via Campania, una traversa di via Capitano Ritucci. Dopo l’intervento degli agenti della polizia muncipale è stato possibile risalire all’identità del proprietario nei confronti del quale la società partecipata dal Comune di Lecce procederà ad una denuncia.

Temo che qualcuno si sia organizzato per truffare noi e i cittadini leccesi. Ribadisco che più che un danno a Sgm, si tratta di un sopruso a tutti gli automobilisti che pagano regolarmente la sosta. Noi andiamo avanti nella nostra battaglia di verifica e contrasto a questi fenomeni ed evidentemente stanno arrivando i frutti. Spero che le forze dell’ordine al più presto riescano a individuare i responsabili in modo da dare un segnale forte di legalità a tutti”.

Intanto si prende atto dei luoghi dove sono stati scovati i biglietti falsi: via Salvatore Grande, via Campania - queste due distanti poche decine di metri - e Piazza Italia (monumento ai caduti). Sul banco degli imputati, per ora, sale il rione San Lazzaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento