Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Nuovo terremoto, al largo di Zante: scosse avvertite nel Salento

Sobbalzi e qualche apprensione, nel pomeriggio, per le scosse avvertite in più punti del Tacco. L’epicentro a circa 10 chilometri di profondità

Foto di archivio.

LECCE – Più allarme, che altro. Nuove scosse di terremoto sono state avvertite, nel pomeriggio, in alcuni punti del Salento, Oltre alle telefonate alla sala operativa del 115, il “termometro” dell’apprensione è quello di Facebbok: diversi cittadini hanno infatti postato luogo ed effetti dei sommovimenti percepiti.

Si è effettivamente trattato di un nuovo terremoto, sempre in Grecia, come quello nella notte a cavallo tra giovedì e venerdì scorso. La scossa, di magnitudo 5,6 Richter,  ha colpito questa volta Zante, intorno alle 16. Gli esperti dell’Istituto di geofisica e vulcanologia hanno localizzato l’epicentro a circa 10 chilometri di profondità.

A differenza dal terremoto dei giorni scorsi, quello di oggi è stato più lieve. E’ stato comunque percepito anche in altre regioni del Sud, non soltanto la Puglia, ma non ha sfiorato la magnitudo 6,8 di ore addietro, quando persino nel Salento si è temuto l’allarme tsunami sulla fascia costiera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo terremoto, al largo di Zante: scosse avvertite nel Salento

LeccePrima è in caricamento