Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Pistola senza matricola, cartucce e “maria”. Ai domiciliari un 40enne

Dopo una perquisizione in casa, i carabinieri hanno tratto in arresto Sebastiano Murciano: aveva anche un bilancino di precisione e residui di cocaina in sette involucri. L'arma era inefficiente

 

COPERTINO – Un 40enne di Copertino è finito agli arresti domiciliari dopo che i carabinieri della locale tenenza hanno fatto irruzione nella sua abitazione, nell’ambito dell’attività antidroga programmata dal comando della compagnia di Gallipoli.

In casa di Sebastiano Murciano, infatti, i militari hanno trovato una pistola mitragliatrice – ma inefficiente – sprovvista di matricola e marca con annesso serbatoio di munizionamento, una scatola con quindici cartucce Winchester Superspeed calibro 22 Lr, un bilancino di precisione, circa 12 grammi di mariujana e alcuni residui di cocaina in sette involucri.

L’uomo – che i carabinieri stavano seguendo da tempo - è stato quindi arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio e detenzione abusiva di armi e munizionamento.

MURCIANO MOD-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola senza matricola, cartucce e “maria”. Ai domiciliari un 40enne

LeccePrima è in caricamento