Cronaca

Seconda prova della maturità 2012: da Aristotele al teorema di Lagrange

La prova specialistica cambia a seconda dell'istituto. Tracce e soluzioni, dopo l'apertura del plico telematico, già circolavano sul web. Versione di greco per il liceo classico, teorema e geometria analitica allo scientifico

 

LECCE - Dopo la prova d’italiano di ieri, con il boom di scelte per la traccia “i giovani e la crisi”, oggi è la volta della seconda prova specialistica dell’esame di maturità 2012, che varia a seconda dell’indirizzo dell’istituto scolastico. Alle 8 e 30 era già disponibile, sul sito del ministero dell’Istruzione, la chiave per decrittare il testo del plico telematico contenente le tracce che poco tempo dopo sarebbero, neanche a dirlo, circolate sul web, con annessa soluzione e traduzione.

Per il liceo classico, scelta la prova di greco con una versione di Aristotele tratta dal “De partibus animalium” dal titolo: “Non il caso ma la finalità regna nelle opere di natura”. La seconda prova di matematica per il liceo scientifico riguarda l’applicazione del teorema di Lagrange e quesiti di geometria analitica.

Traccia di economica aziendale per l’istituto tecnico commerciale, figura disegnata al liceo artistico, topografia per l’istituto tecnico industriale e geometri, pedagogia per il liceo pedagogico sociale,  mentre gli studenti dell’istituto tecnico alberghiero sono alle prese con la traccia sull’alimentazione che, secondo le indiscrezioni trapelate da internet, dovrebbe essere relativa al variare della dieta nelle condizioni fisiologiche della vita.
Per il liceo linguistico, la traccia di francese riportata dai siti specializzati è la seguente: "Rifletti sull'argomento precisando quali caratteristiche dovrebbe avere 1 città per poter offrire vita migliore ai cittadini". La seconda prova tecnica per l’istituto agrario, confermerebbe l’approccio pratico scelto dal ministero dell’istruzione per  l’esame 2012: si chiede al candidato di verificare se ad un viticoltore conviene vendere il vino in proprio sfuso, oppure affidarsi ad una rete commerciale imbottigliando il prodotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seconda prova della maturità 2012: da Aristotele al teorema di Lagrange

LeccePrima è in caricamento