Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Securpol Security, ritardi nei pagamenti. Protestano lavoratori e sindacati

Giornata di sciopero e sit-in dei vigilanti ai piedi della prefettura. C'è chi lamenta tre stipendi arretrati e chi soltanto una mensilità, ma il motivo del ritardo non è chiaro. Perrone, Ugl: "La Asl dovrebbe aver pagato le fatture". Mercoledì indetta una nuova protesta in via Miglietta

Una recente foto dei lavoratori coinvolti nella vertenza.

LECCE – I vigilanti della ditta Securpol Security sono tornati a farsi sentire sotto i portoni della prefettura di Lecce, affiancati dalle segreterie provinciali di Ugl e Cisl. I due sindacati hanno indetto, infatti, una giornata di sciopero per i lavoratori, una sessantina in totale, che prestano servizio su vari presidi della Asl di Lecce (ospedale “Vito Fazzi”, Sert e portinerie) e gestiti, in appalto, dalla stessa ditta. Tre, in totale, sarebbero le mensilità di stipendio arretrate da Securpol, mentre una parte delle guardie giurate lamenta la mancata retribuzione di un solo stipendio.

“La ditta procede con le solite minacce e tenta di ostacolare chi sciopera – commenta Vito Perrone di Ugl -, questa situazione va avanti da molto tempo e i lavoratori proseguono in servizio senza essere pagati. E’ arrivato il momento di risolvere definitivamente la questione”.

I sindacati, già nel corso della mattinata, hanno avuto un breve colloquio con il viceprefetto Guido Aprea che si è impegnato ad inviare una nota, piuttosto dura, all’indirizzo dell’amministrazione di Securpol Security. Per mercoledì mattina, 27 maggio, invece, è stato programmato un sit–in presso la direzione generale della Asl di Lecce per reclamare un incontro con tutte le parti in causa, compreso il committente dell’appalto (la stessa azienda sanitaria locale) che comunque, stando a quanto riferiscono i sindacati, avrebbe provveduto ad emettere tutte le fatture di sua competenza. Il motivo dei ritardi nei pagamenti, dunque, non è del tutto chiaro. Ma i sindacati ed i lavoratori avvisano che non molleranno la presa.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Securpol Security, ritardi nei pagamenti. Protestano lavoratori e sindacati

LeccePrima è in caricamento