Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Morciano di Leuca

Sequestrata una villa con vista mozzafiato sul mare

Denunciato dalla Forestale il proprietario di una villa abusiva di 300 metri quadrati a Torre Vado. L'edificio era stato ristrutturato non in conformità in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico

Villa in collina con vista mozzafiato sul mare, che guarda nel punto di convergenza tra l'Adriatico e lo Ionio, immersa tra il verdErrore. Riferimento a collegamento ipertestuale non valido.e della macchia mediterranea e le rocce della scogliera, a due passi da Santa Maria di Leuca, Torre Vado, per la precisione, nel Comune di Marciano di Leuca. Non, non è un annuncio di "affittasi alta stagione" per un bel cottage dalle parti del Finibus terrae, ma l'abitazione ancora rustica fuorilegge - seppur fa ben presagire la meraviglia che sarebbe dovuta venire una volta terminata -, scoperta dagli agenti del Comando Stazione Forestale di Tricase.


Il proprietario dell'immobile, del posto, poi denunciato all'autorità giudiziaria, avrebbe dovuto attenersi scrupolosamente alla ristrutturazione del vecchio fabbricato, che si trova tra le altre cose in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale, e invece, forse, ha costruito oltre il dovuto. Così gli uomini della Forestale hanno posto sotto sequestro l'immobile della superficie complessiva di 300 metri quadrati, proprio perchè nel cantiere erano in corso lavori di ristrutturazione difformi da quanto previsto nella "Dia" e, oltretutto, in assenza del permesso di costruire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata una villa con vista mozzafiato sul mare

LeccePrima è in caricamento