Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Via Cagliari

Garage della villa costruito sulla strada pubblica. Sigilli dei carabinieri

In via Cagliari, a Gallipoli, i militari della locale stazione hanno sequestrato un box auto costruito nelle ultime settimane, senza il relativo permesso, come pertinenza di un immobile nel quale vive un uomo già noto alle forze dell'ordine

L'entrata del garage sequestrato.

GALLIPOLI – Un garage costruito sulla strada pubblica è stato posto sotto sequestro dai carabinieri della stazione di Gallipoli. Dopo un rapido accertamento presso gli uffici comunali e con la collaborazione degli agenti della polizia locale, i militari hanno posto i sigilli ad un fabbricato in via Cagliari, pertinenza di una villa di proprietà di una donna di 57 anni, E.A., il cui marito e convivente, C.L., è ampiamente noto alle forze dell’ordine.

Nei giorni scorsi, durante un normale servizio perlustrativo nella zona, i carabinieri hanno notato una modifica piuttosto evidente dello stato dei luoghi consistente nel box auto coperto per il quale non è mai stato emesso alcun permesso di costruire, titolo fondamentale per qualsiasi attività edificatoria. La donna è stata denuncia a piede libero per violazione dell’articolo 44 del Testo unico in materia edilizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garage della villa costruito sulla strada pubblica. Sigilli dei carabinieri

LeccePrima è in caricamento