Cronaca

Mare sicuro, tre acquascooter sequestrati, sanzioni e denunce

L'Ufficio circondariale marittimo di Otranto ha coordinato un blitz, eseguito da carabinieri e capitaneria di porto, per tutalare la sicurezza dei bagnanti. Durante i controlli sono scattati sequestri, tre denunce e una sanzione

Un momento dei controlli di domenica

CASALBATE (Squinzano) - A dimostrare che gli acquascooter non rappresentano soltanto una passione estiva, ma anche un potenziale pericolo per l'incolumità e la sicurezza dei bagnanti, esistono svariati dati. Che gli uomini della capitaneria di porto e guardia costiera conoscono bene.  Alle 17 di domenica, i militari hanno eseguito un blitz congiunto con i carabinieri della stazione di Squinzano, sulle spiagge a nord di Caslabate, dove sono state sequestrate tre moto d'acqua. L'attività di servizio è stata coordinata dall’Ufficio circondariale marittimo di Otranto, e ha visto l'utilizzo della motovedetta "Cp720" del compartimento marittimo di Brindisi e del personale degli uffici marittimi di San Cataldo di Lecce e San Foca.

Le pattuglie hanno dapprima individuato  i mezzi nella zona destinata alla balneazione, entro i 200 metri dalla costa. I colleghi a bordo della motovedetta hanno invece raggiunto i conducenti. In cinque sono incappati nei controlli: uno è risultato in regola, tra i restanti quattro, persino uno che ha tentato di eludere i controlli, fuggendo in mare aperto per poi essere intercettato dai militari. Tre proprietari delle moto acquatiche sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Lecce per inosservanza di norme sulla sicurezza della navigazione ed un  quarto è stato sanzionato perché sorpreso a navigare all’interno della fascia di rispetto di 400 metri vietata a quel tipo di mezzi. Il fenomeno degli acquascooter, che affligge puntualmente i bagnanti, è oggetto di numerose contestazioni. In particolar modo da parte delle famiglie con bambini. Il numero blu gratuito  per le emergenze e le segnalazioni alla capitaneria di porto  è il 1530.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare sicuro, tre acquascooter sequestrati, sanzioni e denunce

LeccePrima è in caricamento