Scarichi senza autorizzazione, distributore e autolavaggio sequestrati

Il controllo svolto dai carabinieri del Noe di Lecce a Galatina. Denunciati in due. Carenze anche nella documentazione tecnica

GALATINA – Lo scarico delle acque reflue industriali, provenienti dal dilavamento dei piazzali, veniva effettuato senza autorizzazione. Di fatto, non sarebbe stata mai richiesta. È quanto scoperto dai carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Lecce alla periferia di Galatina, presso un impianto di distribuzione di carburante con autolavaggio.

A risponderne, saranno il legale rappresentante della ditta e il conduttore del lavaggio, entrambi denunciati alla Procura di Lecce per gestione illecita di rifiuti speciali e scarico di acque meteoriche di dilavamento in assenza di autorizzazione

WhatsApp Image 2020-05-29 at 18.49.18 (1)-2

La verifica è stata fatto nel corso di un più controllo in materia di reati ambientali che il Noe ha svolto con i colleghi della stazione locale. Fra l’altro, nella documentazione tecnico-amministrativa tenuta dall’azienda, i militari non hanno trovato traccia della destinazione e del corretto smaltimento dei rifiuti speciali liquidi prodotti dall’autolavaggio, residui ed emulsioni oleose ed acque contenenti tensioattivi ed altri prodotti chimici per la pulizia dei veicoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutta l’area, che comprende pompe di carburante, autolavaggio, piazzali e depuratori, su una superficie di circa 5mila metri quadrati, è stata sottoposta a sequestro preventivo d’urgenza. Il valore complessivo del sequestro ammonta a circa 500mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento