Cronaca

Senza acqua e cibo, circondati dai rifiuti e privi di copertura dal sole: sequestrati tre cani

Il sopralluogo nel pomeriggio di sabato a Villa Convento di Lecce: le guardie zoofile sono intervenute assieme al veterinario della Asl e ai carabinieri

VILLA CONVENTO (Lecce) - Dopo le segnalazioni da parte di alcuni cittadini, le "guardie per l’Ambiente" di Lecce sono intervenute e hanno sottoposto a sequestro i cani all’interno di un terreno di Villa Convento, la frazione di Lecce. Il sopralluogo è stato eseguito nel tardo pomeriggio di ieri, nell’abitazione di un uomo che ospitava tre amici a quattro zampe, in condizioni non idonee per il benessere dell’animale.

Nello specifico, due erano privi di microchip e segregati in una sorta di cava senza alcun riparo dalle intemperie, privi di acqua o cibo e con evidenti problemi di salute. Il terzo cane, di piccola taglia, si trovava addirittura incustodito sulla via pubblica col pericolo di essere travolto o provocare sinistri.

IMG-20230729-WA0094

Nell’ambiente circostante, peraltro, un ammasso di rifiuti di tutti i tipi: lamiere, sedie e cocci di vetro. Con il supporto del veterinario della Asl di Lecce e dei carabinieri del capoluogo salentino i cani sono stati sequestrati e affidati in custodia al Rifugio Aura, struttura leccese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza acqua e cibo, circondati dai rifiuti e privi di copertura dal sole: sequestrati tre cani
LeccePrima è in caricamento