Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Merce contraffatta: finanzieri setacciano Salento. Maxi sequestro, 17 denunce

L’operazione è stata condotta in Puglia e in provincia: le verifiche soprattutto a Lecce, Gallipoli, Torrepaduli e le marine di Ugento

La merce sequestrata dai militari

LECCE – La guardia di finanza setaccia il Salento e la Puglia per combattere il fenomeno della contraffazione. Negli ultimi giorni sono stati 17 gli individui denunciati in provincia di Lecce, tutti di origini straniera. Sono stati 41 gli interventi e tutti condotti tra Lecce, Gallipoli, le marine di Ugento e persino la festa in onore di San Rocco a Torrepaduli.

I capi di abbigliamento sequestrati, che comprendono anche accessori come borse e orologi, sono mille e 483. Altri 124mila e 177, invece, sono finiti nelle mani dei finanzieri del comando provinciale leccese perché ritenuti poco sicuri per la salute umana: si parla soprattutto di articoli di bigiotteria, cover per telefoni e altri oggetti di piccole dimensioni.

In totale, i militari delle fiamme gialle della provincia hanno anche riscontrato 22 violazioni amministrative sulla sicurezza dei prodotti e multato i trasgressori, ora segnalati all’autorità giudiziaria per i successivi controlli.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merce contraffatta: finanzieri setacciano Salento. Maxi sequestro, 17 denunce

LeccePrima è in caricamento