Eternit, pneumatici e carcasse d’auto: sequestrato terreno di 2mila e 500 metri

E’ accaduto a Soleto, nel pomeriggio di mercoledì. Il controllo è partito a seguito dell’incendio dei rifiuti

La disarica sequestrata a Soleto

SOLETO – Un terreno di circa duemila e 500 metri quadrati finisce sotto sequestro. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di mercoledì, nelle campagne di Soleto. Gli agenti di polizia locale del comune grico, assieme ai carabinieri della stazione locale e agli agenti del Corpo forestale di Maglie, hanno infatti apposto i sigilli a un’area di pertinenza di un casolare della zona.

Sul fondo, erano stati abbandonati, in maniera illecita, rifiuti speciale pericolosi e non. Sul terreno, infatti, è stato trovadiscarica3-2-2to di tutto. Da lastre di eternit, passando per frigoriferi, televisori e persino carcasse di auto. Ma non è tutto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella discarica abusiva anche persiane in plastica e pneumatici d’auto. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco: i rifiuti, infatti, sono stati scoperti proprio a causa di un rogo scoppiato per le temperature elevate di questi ultimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento