rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Cronaca Alessano

Sequestrati 4 immobili turistici con piscina in area vincolata: indagato imprenditore 60enne

Un uomo residente a Padova è stato accusato di lottizzazione abusiva e deturpamento di bellezze naturali. Sigilli alla struttura turistica pubblicizzata sul web, accertamenti di natura fiscale in corso

NOVAGLIE (Alessano) - Quattro immobili con piscina sotto sequestro in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico. Indagato il proprietario per lottizzazione abusiva e deturpamento di bellezze naturali. Si tratta di un imprenditore 60enne, residente a Padova. È accaduto a Novaglie nelle scorse ore, la marina di Alessano, dove i finanzieri della Sezione operativa locale, assieme ai colleghi del Reparto operativo aeronavale di Bari, hanno apposto i sigilli in una struttura turistica al termine di una prima fase investigativa contro l’abusivismo edilizio.

L’intervento delle fiamme gialle in un’area prestigiosa dal punto di vista paesaggistico, poiché compresa nel Parco regionale Costa Otranto-Santa Maria di Leuca. Gli accertamenti eseguiti tramite  la consultazione di rilievi fotografici del litorale costiero, in particolare nei pressi della località marina, hanno permesso alla guardia di finanza di constatare la recente realizzazione di diversi interventi edilizi in un complesso turistico ricettivo.  Quest’ultimo, con un’estensione di oltre 5mila metri quadrati, parte dei quali in origine adibiti a deposito agricolo, era in affitto sui siti web specializzati nella locazione di immobili per vacanze. Sono pertanto in corso anche verifiche di natura fiscale per controllare che fosse tutto in regola.

PHOTO-2023-03-17-11-10-39-2

Successivi riscontri documentali, effettuati presso l’Ufficio tecnico comunale del luogo, hanno permesso di appurare la realizzazione di due immobili e di una piscina comprensiva di solarium: il tutto, si sospetta, completamente abusivo. Altri due fabbricati, inoltre, sarebbero stati ampliati senza le dovute autorizzazioni.  Al termine dei controlli il titolare degli immobili è stato iscritto nel registro degli indagati. Su disposizione della pm presso la Procura della Repubblica di Lecce, Maria Vallefuoco, è scattato il sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 4 immobili turistici con piscina in area vincolata: indagato imprenditore 60enne

LeccePrima è in caricamento