Aspirazione delle emissioni non a norma: Noe sequestra impianto per produzione di vernici

I carabinieri hanno apposto i sigilli a un impianto per l’aspirazione delle polveri inquinanti, all’interno di un’azienda di Trepuzzi. Il sequestro, del valore di 100mila euro, fino a quando il dispositivo non verrà regolarizzato secondo le normative in materia ambientale

Foto di archivio

TREPUZZI – Un impianto per l’aspirazione  delle emissioni e delle polveri inquinanti è stato posto sotto sequestro dai carabinieri a Trepuzzi. I militari del Nucleo operativo ed ecologico di Lecce hanno infatti eseguito un controllo all’interno di uno stabilimento del posto, specializzato nella produzione e della commercializzazione di vernici industriali e di rivestimenti, dove hanno scoperto che l’impianto era sprovvisto delle autorizzazioni obbligatorie per legge.

Durante le verifiche che i carabinieri, guidati dal maggiore Nicola Candido, stanno eseguendo in diversi punti della provincia per controllare l’eventuale inosservanza delle normative in materia ambientale, hanno scoperto le anomalie e denunciato il legale rappresentante della società. Il proprietario è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Lecce per emissioni in atmosfera non autorizzate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il valore dei beni sottoposti a sequestro  si aggira attorno ai 100mila euro. L’azienda, per poter riattivare il ciclo di produzione, dovrà’ ora prima regolarizzare, con le previste autorizzazioni, l’impianto di aspirazione delle emissioni.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento