Nuova offensiva anti ombrellone “segnaposto”: sequestri e sanzioni

Gli agenti di polizia municipale di Taviano, nella serata di giovedì, hanno ispezionato il litorale di Mancaversa

La polizia locale a Mancaversa.

MANCAVERSA (Taviano) – Caccia agli ombrelli “segnaposto”. Rimossi quelli abusivi anche sullo Ionio. Su disposizione del sindaco di Taviano, infatti, gli agenti di polizia municipale sono intervenuti, nella serata di ieri, lungo tutta il litorale di Mancaversa per rimuovere e sequestrare ombrelloni che qualcuno era solito finora lasciare come “segnaposto” per assicurarsi un posto libero e riservato per il giorno dopo.

I vigili inoltre, nel loro giro di ricognizione, non hanno potuto fare a meno di sanzionare anche altri abusi, come le auto parcheggiate a ridosso della costa o qualcuno sorpreso sul fatto mentre inquinava il litorale della frazione marina.4-106-6

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfatto il primo cittadino, Giuseppe Tanisi: "Non tollereremo mai abusi e illegalità, e saremo sempre impegnati a garantire a tutti i nostri concittadini e ai turisti una spiaggia libera e accessibile a tutti, nonché una città libera e sicura, combattendo arroganza e privilegi ai fini di una ordinata civile convivenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento