rotate-mobile
Cronaca Via Duca degli Abruzzi

Controlli a tappeto in via Duca degli Abruzzi: sequestrati 80 chili di pesce surgelato

Agenti della divisione amministrativa della questura e della polizia municipale hanno ispezionato alcuni locali nella strada spesso teatro di risse e disturbo alla quiete pubblica. I residenti sono allarmati e chiedono maggiore sicurezza

LECCE – Gli agenti della divisione amministrativa della questura e della polizia municipale hanno effettuato dei controlli presso alcuni esercizi commerciali di via Duca degli Abruzzi luogo abituale di persone di etnia straniera, e dove con una certa frequenza di verificano episodi di violenza o atti di disturbo alla quiete pubblica che stanno ingenerando una certa inquietudine mista a insofferenza in alcuni residenti della zona. Solo ieri, a commento dell’ennesima rissa, il consigliere comunale di Grande Lecce, Daniele Montinaro segnalava la necessità di maggiori e più efficaci controlli.

Dopo un primo controllo in un bar, gli investigatori si sono poi spostati nel supermarket di proprietà di un cittadino dello Sri Lanka dove hanno riscontrato numerose irregolarità: la mancata esposizione “Dia” e “Scia”, e dei prezzi dei prezzi, il certificato Haccp non aggiornato e, soprattutto, la presenza in alcuni frigoriferi di generi alimentari considerati di dubbia provenienza per assenza di tracciabilità.

E’ stato quindi necessario richiedere l’intervento di un veterinario della Asl di Lecce per effettuare un controllo sul pesce surgelato – ne sono stati poi sequestrati 80 chilogrammi - contenuto alla rinfusa all’interno di due congelatori senza alcun tipo di etichettatura dalla quale si potesse evincere la provenienza e la scadenza.  Nel locale mancavano inoltre i più elementari dispositivi di sicurezza, tra i quali gli estintori. Al momento sono sottoposte ad ulteriori approfondimenti da parte dei diversi Enti competenti le situazioni amministrative dei due locali

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto in via Duca degli Abruzzi: sequestrati 80 chili di pesce surgelato

LeccePrima è in caricamento