Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

I conti non tornano, sequestrata casa al mare su richiesta della Dda

Sequestro preventivo da parte della guardia di finanza di Lecce di un immobile del valore di 120 mila euro a Spiaggiabella, riconducibile ad un 34enne leccese, già condannato con sentenza definitiva per associazione mafiosa

LECCE – Sequestro preventivo da parte della guardia di finanza di Lecce di un immobile del valore di 120 mila euro, riconducibile a Cristian Palazzo, 34enne leccese, già condannato con sentenza definitiva per associazione mafiosa e sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, anche se di fatto l’appartamento a Spiaggiabella, marina di Lecce, era intestato al fratello, 25enne. Entrambi, pertanto, sono stati denunciati, in concorso, per l’ipotesi di reato di trasferimento fraudolento di valori; il 34enne, inoltre, per non aver comunicato le variazioni patrimoniali.

L’esecuzione del decreto di sequestro preventivo è stato emesso dal Tribunale di Lecce su richiesta della Direzione distrettuale antimafia. I finanzieri hanno accertato il 34enne non aveva comunicato al Nucleo di polizia tributaria, pur essendo obbligato dalla vigente normativa antimafia, il proprio patrimonio. Non avrebbe così segnalato, stando a quanto accertato dalle fiamme gialle, la disponibilità di 15mila euro, la stipula di un mutuo di 45mila euro, che aveva contratto insieme con il fratello e, quindi, l’acquisto dell’abitazione, come detto  fatta intestare al fratello.
 
Le indagini condotte dalla guardia di finanza hanno dimostrato che i due non avevano dichiarato redditi tali da poter pagare il mutuo e, dunque, in grado di giustificare l’investimento patrimoniale. Entrambi, pertanto, sono stati denunciati, in concorso, per l’ipotesi di reato di trasferimento fraudolento di valori; il 34enne, inoltre, per non aver comunicato le variazioni patrimoniali.
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I conti non tornano, sequestrata casa al mare su richiesta della Dda

LeccePrima è in caricamento