Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

"Sequestro sulla spiaggia limitato ad una struttura"

Dalla lettura del verbale la precisazione: non sono due i manufatti sigillati in località "Fontanelle", a San Foca, ma solo uno, di facile rimozione, costituito da pannelli in legno

PC1500322

SAN FOCA (Melendugno) - Il sequestro effettuato ieri dalla guardia costiera di Otranto in località "Fontanelle" (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=28380), presso la marina di San Foca, riguarda un sola "struttura di facile rimozione costituita da pannelli in legno con basamento in legno (adibita a servizi igienici), di un metro e mezzo per due per un altezza di due metri e quaranta centimetri".

Lo si evince dal verbale di sequestro probatorio rilasciato dai militari al titolare dell'attività, mentre era stato riportato, su indicazione del comunicato istituzionale, che i sigilli erano stati apposti ad un "deposito materiale e ad un locale adibito a wc". Il provvedimento, insomma, da come verbalizzato, non riguarda l'attività di spiaggia libera attrezzata con il servizio di ombrelloni a richiesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sequestro sulla spiaggia limitato ad una struttura"

LeccePrima è in caricamento