rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Casarano

Sfugge a un controllo, si scontra con un’auto, poi sferra un calcio al torace di un militare: arrestato

L’episodio questa mattina, sulla statale 274, in prossimità dello svincolo Gallipoli-Leuca. Nei guai un 25enne accusato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale

MELISSANO - Per sottrarsi a un controllo, alla vista dei carabinieri, si sarebbe dato alla fuga, ma a causa di una manovra azzardata si è scontrato con un’altra vettura e, a quel punto, raggiunto dai militari di Melissano avrebbe inveito contro di loro, colpendo uno di questi, in particolare, con un calcio al torace: è la sequenza di azioni di cui si sarebbe reso responsabile questa mattina Dario Marchetti, di 25 anni, di Parabita, e al termine della quale è stato disposto il suo arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Stando alla ricostruzione del personale dell’Arma, il giovane avrebbe ingranato la marcia della sua Fiat Punto quando stava per essere fermato per un controllo, pare scaturito nell'ambito di accertamenti su un precedente furto e, raggiunto lo svincolo Gallipoli-Leuca della statale 274, avrebbe effettuato una inversione a U, urtando la vettura che passava in quel momento, condotta da una donna.

Per fortuna, sia quest’ultima che il militare aggredito, poi accompagnato nel pronto soccorso di Casarano per il referto, hanno riportato ferite lievi. E' stato necessario il trasporto in ospedale anche per Marchetti che, dopo aver ricevuto le cure del caso, è stato accompagnato nel carcere di Borgo San Nicola, su disposizione della sostituta procuratrice Maria Vallefuoco. A difenderlo ci penserà l'avvocata Rita Ciccarese.

incidente con arresto 2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfugge a un controllo, si scontra con un’auto, poi sferra un calcio al torace di un militare: arrestato

LeccePrima è in caricamento