Si allaccia abusivamente al contatore condominiale, denunciato per furto

Un 40enne di Lizzanello è finito nei guai dopo la denuncia presentata dall'amministratore condominiale di un residence

Immagine di repertorio.

LECCE – Ha pensato di risolvere il problema del costo dell’energia elettrica allacciando abusivamente l’impianto del proprio appartamento, a Lizzanello, a quello condominiale. L’operazione, però, gli è costata una denuncia per furto aggravato.

Sulle tracce di R.S.S., 40enne, infatti, sono giunti i carabinieri della locale stazione, dopo la denuncia presentata dall’amministratore del residence. Accuse confermate nel corso del sopralluogo dei militari. Ora dovrà rispondere del reato di furto di energia elettrica .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Auto acquistate con “Spot&Go”, scatta l’inchiesta: s’indaga per truffa

  • Perde un anello molto prezioso e lo ritrova lanciando un appello su facebook

  • In poche ore due spaventosi incidenti con feriti sulle strade del Salento

  • Scontro, quattro feriti. Ragazzo di 22 anni finisce ricoverato in coma

  • Cocaina e marijuana in casa: perquisizione dopo i pedinamenti, arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento