Si chiude nei bagni del supermercato, nascondeva un coltello e una chiave universale

Nel pomeriggio di ieri una volante è intervenuta presso il supermercato Dok di Lecce, in viale Giovanni Paolo II, dopo aver raccolto la segnalazione di un dipendente che ha segnalato la presenza di un ragazzo chiuso da molto tempo nei bagni dell’attività commerciale

LECCE – Nel pomeriggio di ieri una volante è intervenuta presso il supermercato Dok di Lecce, in viale Giovanni Paolo II, dopo aver raccolto la segnalazione di un dipendente che ha segnalato la presenza di un ragazzo chiuso da molto tempo nei bagni dell’attività commerciale.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno bussato insistentemente alla porta fino a quando la persona nascosta in bagno non ha aperto. Il 26enne leccese, C.V., è apparso piuttosto pallido e sofferente ma, rifiutando le cure mediche, ha cercato di allontanarsi il prima possibile. I successivi controlli hanno permesso di stabilire che il 26enne ha diversi precedenti in materia di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo i poliziotti hanno proceduto a una perquisizione personale. Gli agenti hanno così trovato un coltello di genere proibito lungo 14 centimetri (con una lama di quattro) munito di punta e una chiave universale per manette di sicurezza in dotazione alle forze dell’ordine. C.V. è stato denunciato in stato di libertà per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento