Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Calimera

Si introducono in casa di una pensionata e le strappano la collana, prese

L'episodio in un'abitazione di Calimera. Le due giovanisiime, di origine romena, sono state arrestate. Una di loro, minorenne, deve scontare una condanna per rapina

LECCE – Si sono presentate con una scusa a casa di una pensionata 82enne di Calimera e, dopo averla distratta, le hanno strappato dal collo una collana in oro, per poi darsi precipitosamente alla fuga per le vie del comune della Grecìa salentina.

Immediato, però, è stato l’intervento di una pattuglia dei carabinieri della stazione di Calimera, che ha permesso di rintracciare e bloccare le giovani ladre, mentre la collana è stata recuperata e restituita alla proprietaria.BABOI Rodika-2

In manette è finita Rodika Baboi, 18enne romena, domiciliata presso il campo nomadi di Foggia, condotta su disposizione dell’autorità giudiziaria presso la casa circondariale di Lecce. La seconda ragazza, una minorenne di origine romena (domiciliata sempre presso il campo nomadi di Foggia), sarà trasferita nell’istituto di pena minorile di Nisida (in provincia di Napoli). Nei suoi confronti è emersa una condanna a 2 anni, sei mesi e 18 giorni di reclusione per una rapina avvenuta a Bisceglie nel novembre del 2017.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si introducono in casa di una pensionata e le strappano la collana, prese

LeccePrima è in caricamento