menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio.

Foto di archivio.

Si lancia nel piano seminterrato dell’ospedale: resta ferito un uomo

Tragedia sfiorata, nella serata di ieri, presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Un uomo, in attesa al pronto soccorso, è stato visto lanciarsi da un’altezza di circa sei metri

LECCE – Durante l’attesa all’esterno del pronto soccorso, si lancia nel piano seminterrato dell’ospedale: paura per un 53, nella serata di ieri. L’episodio, intorno alle 23, presso il nosocomio “Vito Fazzi” di Lecce, dove alcuni testimoni hanno visto l’uomo prendere la rincorsa, per poi lasciarsi cadere da un’altezza di circa sei metri.

Soccorso immediatamente da una infermiera della sala triage, che ha assistito alla scena, è stato subito medicato e sottoposto agli accertamenti clinici dal personale del 118. Ha rimediato alcune ferite al capo e in diverse altre parti del corpo, ma nessuna delle lesioni sarebbe stata giudicata particolarmente preoccupante.

Dopo le prime verifiche, è stato ricoverato nello stesso presidio ospedaliero per essere tenuto sotto osservazione. L’episodio, con ogni probabilità un tentato suicidio, sarà poi approfondito in un secondo momento dagli operatori sanitari e dalle forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento