Cronaca

Si ribalta con auto sulla A14: muore donna salentina

Tragica fatalità sulla A14: Luigia Carrozzo, 63enne originaria di Lecce, ma residente a Padova, muore in un impatto all'altezza di Canosa. Ancora non ben chiarite le ragioni alla base dello schianto

Un tratto della A14 (Foto Wikipedia)-3

BARI - Tragica fatalità lungo l'autostrada A14, che ha visto, intorno a mezzogiorno, perdere la vita morire una salentina: si tratta di Luigia Carrozzo, donna di 63 anni, deceduta in seguito ad un violento impatto in un incidente avvenuto all'altezza di Canosa. Originaria di Lecce, la donna viveva ormai da qualche anno a Padova.

Al momento della tragedia, la donna era alla guida della sua Ford Fiesta, e procedeva in direzione Nord, viaggiando sola in auto. Non sono ancora ben chiare le cause che hanno generato l'impatto e l'uscita fuori strada della macchina. Si sa solo che la donna ha perso il controllo del mezzo, che, in un primo momento, si è scontrata contro il guardrail sul lato della strada, fino in un secondo rapido momento a ribaltarsi.

Sul posto dell'incidente sono prontamente intervenuti la polizia stradale per i rilevamenti, i vigili del fuoco di Bari e i sanitari del 118, che hanno cercato di rianimare la donna salentina sul ciglio della strada. Ma per lei non c'è stato nulla da fare e, alla fine, i medici ne hanno dovuto constatare l'avvenuto decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ribalta con auto sulla A14: muore donna salentina

LeccePrima è in caricamento