Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Squinzano

Si ribalta con l'auto: muore a ventiquattro anni

La tragedia sulla Casalabate-Torre Rinalda. Giorgio Natale, di Squinzano, dopo essere uscito fuori strada è deceduto sul colpo. Illesa l'amica che viaggiava con la vittima, Federica Faiulo, 20 anni

ambulanza_1-5

Ancora una tragedia sulle strade salentine che portano al mare. Una curva maledetta lungo la Torre Rinalda-Casalabate è stato il luogo dove ieri sera, intorno alle 11, si è verificato l'incidente stradale in cui ha perso la vita un giovane di Squinzano di 24 anni, Giorgio Natale, mentre era alla guida della sua Daewoo "Lanos". La sorte è stata più clemente con la ragazza che viaggiava insieme con la vittima, Federica Faiulo, 20 anni.

E la dinamica dell'incidente lascerebbe pochi dubbi su come siano andate le cose: Giorgio Natale avrebbe perso il controllo del mezzo proprio mentre affrontava una curva lungo la litoranea adriatica. La Daewoo ha così proseguito per la tangente e prima di terminare in una campagna che costeggia la strada si è ribaltata più volte. La vittima, durante il rovesciamento del mezzo ha subito un violento trauma cranico, fatale per le conseguenze del giovane. Che deceduto sul colpo. Come si diceva, più fortunata del suo amico è stata Federica Faiulo: la ragazza ha riportato solo lievi ferite, che a detta dei medici del "Fazzi" saranno guaribili in appena tre giorni. Sul luogo per il rilievi di rito sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ribalta con l'auto: muore a ventiquattro anni

LeccePrima è in caricamento