Cronaca

Si ritrova il ladro in casa mentre dorme, rintracciato anche il complice

Due cellinesi denunciati per un tentativo di furto in abitazione avvenuto a Cerfignano. Avevano noleggiato l'auto usata per il colpo

Foto di repertorio.

SANTA CESAREA TERME – Era entrato in casa pensando che non ci fosse nessuno. E questo, semplicemente, perché prima aveva citofonato proprio per sincerarsene. Ma il proprietario, semplicemente, non aveva risposto al campanello: stava riposando. E così, alzatosi all’improvviso udendo strani rumori, s’era trovato davanti il ladro.

M.P., un 26enne di Cellino San Marco, era già stato denunciato nei giorni scorsi, quasi a ridosso del fatto. K.P., 21enne, anch’egli del comune in provincia di Brindisi, è stato rintracciato e deferito oggi. Le indagini sono state portate avanti dai carabinieri di Poggiardo, in collaborazione con i colleghi cellinesi.

Il tentativo di furto è avvenuto in un’abitazione di Cerfignano, frazione di Santa Cesarea Terme, ai danni di un cameriere 41enne del posto.

I fatti risalgono alla mattina del 15 febbraio. La vittima, mentre riposava in casa, Cerfignano, si era ritrovata all’improvviso davanti un estraneo che, vistosi scoperto, era alla fuggito a bordo di un’autovettura di colore bianco, condotta da un complice.

I carabinieri di Poggiardo avevano avviato le indagini partendo dalla targa del veicolo e, in collaborazione con i militari di Cellino San Marco, avevano scoperto che il mezzo era stato noleggiato, risalendo così all’identità dell’utilizzatore.

M.P. messo alle strette dagli investigatori, che nel frattempo avevano acquisito ulteriori elementi a suo carico, aveva ammesso le proprie responsabilità. Durante la perquisizione domiciliare, era stato trovato anche materiale per il confezionamento di sostanze stupefacenti (5 grammi di mannite, due bilancini di precisione e altro) e denunciato anche per questo motivo. Le successive indagini, hanno poi consentito di risalire all’identità del complice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ritrova il ladro in casa mentre dorme, rintracciato anche il complice

LeccePrima è in caricamento