Si scaglia contro il fratello minorenne, intervengono i carabinieri e lo arrestano

In carcere è finito un ragazzo di 21 anni che, all’arrivo dei militari, avrebbe continuato ad avere un atteggiamento violento nei riguardi dei genitori, soprattutto della madre

CALIMERA - Si sarebbe scagliato contro il fratello minorenne prima verbalmente, poi fisicamente, tanto che gli stessi familiari, spaventati, sono stati costretti a chiedere aiuto ai carabinieri.

E all’arrivo dei militari della stazione di Calimera, l’aggressore, un giovane di 21 anni, in forte stato di alterazione psico-fisica, avrebbe continuato ad avere un atteggiamento violento anche nei riguardi dei genitori, in particolare della madre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Informato dell’accaduto, su disposizione del magistrato di turno, il ragazzo è stato accompagnato nel carcere di “Borgo San Nicola”. L’accusa dalla quale dovrà difendersi è quella di maltrattamenti in famiglia.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento