rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Piazza Sant'Oronzo

Sicurezza e decoro in Piazza Sant'Oronzo e zona del rettorato: via libera per 35 telecamere

Oltre alle 23 postazioni già autorizzate se ne aggiungeranno presto altre 12 grazie alle economie realizzate con il ribasso d'asta: presidiata via Quinto Ennio, piazza Sant'Oronzo e la zona del Tribunale oltre alla Galleria Mazzini. Il totale ora sfiora il centinaio

LECCE – Sono 35 in tutto le telecamere di videosorveglianza che si aggiungono al pacchetto già nutrito di quelle funzionanti: e il totale arriva a sfiorare il centinaio. Alle 23 già installate di recente, infatti, se ne aggiungono altre 12 grazie alle economie realizzate con il ribasso d’asta. E per queste ultime nei giorni scorsi è arrivato il via libera del ministero degli Interni, che ha approvato la proposta di Lecce e di altre cinque città.

La localizzazione delle telecamere è stata concertata con le forze dell’ordine nel corso dei consueti comitati che si svolgono in prefettura e riguarda essenzialmente l’area di piazza Sant’Oronzo e la zona attigua alla sede del rettorato dell’Università del Salento. Nel primo sito si sono registrati nell’ultimo anno diversi episodi che hanno pregiudicato la quiete pubblica, mentre nel secondo è aumentata l’attività di prostituzione.

Nel dettaglio si avranno cinque telecamere in via Quinto Ennio (che si aggiungono a quella già installata), due in via Sacro Regio Consiglio (piazza S.Oronzo) e una rispettivamente in via vico Storto della Carità Vecchia, via dei Figuli, in Corte della torre dei Carretti, vico delle Giravolte e in piazzetta San Giovanni dei Fiorentini. Un numero così cospicuo di telecamere è stato possibile grazie al lavoro del settore Mobilità e Trasporti del Comune di Lecce che hanno sfruttato la componentistica già disponibile per l'impianto da poco realizzato.

I 23 occhi elettronici già pronti si trovano invece nella galleria Mazzini (cinque), via Stampacchia e viale De Pietro (tre), via Marino Brancaccio e vico Dietro lo Spedale dei Pellegrini (due) e in via Vignes, vico dei Rivola, via Quinto Ennio, grattacielo via Liguria, piazza Mazzini in corrispondenza dell’intersezione tra via Trinchese e via Nazario Sauro, presso l’Anfiteatro Romano tra via Fazzi, via Acaya e via Verdi, via Ascanio Grandi e via della Cartapesta, in corrispondenza del Teatro Romano (uno).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza e decoro in Piazza Sant'Oronzo e zona del rettorato: via libera per 35 telecamere

LeccePrima è in caricamento