Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Sicurezza stradale: controlli a tappeto, 60 multe

Week-end di lavoro per i carabinieri della Compagnia di Campi Salentina, che hanno elevato contravvenzioni a raffica. Un minorenne è inoltre stato denunciato a piede libero per spaccio di hashsih

I carabinieri del reparto radiomobile della Compagnia di Campi Salentina durante alcuni controlli

Controlli a tappeto sul territorio e multe salate per i trasgressori. La carneficina estiva sulle strade, strade invase da automobilisti spesso indisciplinati, distratti, a volte colpiti da improvvisi malori dovuti al caldo, è una delle emergenza più difficili da affrontare. La compagnia dei carabinieri di Campi Salentina è sicuramente fra quelle più impegnate, in considerazione della particolare conformazione di molte delle provinciali che percorrono il territorio, talmente obsolete, nonostante la mole di traffico diretto soprattutto verso le marine, da essere ad altissima pericolosità.

In tutto il week-end i militari sono stati impegnati sul fronte dell'operazione "Estate sicura 2007", effettuando controlli straordinari attraverso l'impiego di trenta pattuglie e sessanta uomini. Al termine delle verifiche, che hanno riguardato 200 mezzi e 250 persone, i militari hanno elevato ben 60 contravvenzioni (dieci delle quali per mancato uso del casco, un'altra decina per le cinture non allacciate, tre per eccesso di velocità). E non sono mancati gli automobilisti trovati senza copertura assicurativa o che non hanno effettuato la revisione periodica del mezzo, fatto che rialza notevolmente le percentuali di rischio di sinistri.


Nell'ambito dei controlli, i carabinieri hanno inoltre denunciato a piede libero un minorenne di Porto Cesareo, studente di 16 anni, trovato sabato notte in possesso di sette grammi di hashish: per lui l'accusa è di detenzione ai fini di spaccio. Altri sette giovani sono stati segnalati come assuntori alla Prefettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza stradale: controlli a tappeto, 60 multe

LeccePrima è in caricamento