Sigaretta accesa sul divano e si scatenano le fiamme: paura a Tricase

Necessario l’intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri in un’abitazione a Tricase. Per fortuna, nessun ferito. A Ruffano, hanno preso fuoco le autovetture di due pensionati del posto

foto di repertorio

TRICASE - Il vizio avrebbe potuto costargli caro, perché a causa di una sigaretta ha preso fuoco il divano di casa. Per fortuna però la conseguenza per il fumatore, solo in casa, è stata solo quella di un grande spavento, oltre al fatto che dovrà provvedere all’acquisto di un nuovo complemento d’arredo. 

L’episodio è avvenuto ieri sera, intorno alle 23, in un’abitazione a Tricase. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia locale per gli accertamenti del caso. Oltre al divano, sono andate a fuoco anche diverse suppellettili e i muri interni sono rimasti anneriti. Tuttavia, l'edificio non ha subito danni strutturali. 

Ma non è stato questo l’unico rogo avvenuto nella notte. A Ruffano, hanno preso fuoco due autovetture parcheggiate in via Antonio Bortone, appartenenti a due pensionati del posto, riportando una danni al vano motore, l’altra alla portiera laterale. Le fiamme sono state domate dai “baschi rossi” del distaccamento di Tricase. Sul posto sono sopraggiunti anche gli agenti del commissariato di Taurisano, ai quali sono affidate le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Anziana madre non ha sue notizie da giorni e chiede aiuto: 49enne trovato senza vita

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Coronavirus “sensibile” ai fattori ambientali: studio di un fisico su temperatura ed escursioni termiche

  • Scavalca tre muri dopo il furto: fuga spericolata, ma braccato e arrestato

  • Rapine con auto rubate durante il lockdown: fermata la banda

Torna su
LeccePrima è in caricamento