Cronaca

Sigilli a due case occupate abusivamente, una liberata

La polizia municipale ha sequestrato due immobili dello Iacp occupati contemporaneamente da una famiglia di cinque persone. Emergenza casa: sono oltre 1300 le domande per la nuova graduatoria

via_dei_ferrari_-_via_codacci_pisanelli_006

LECCE - Di giorno vivevano in una casa, di notte andavano a dormire in un'altra. Entrambe di proprietà dell'Istituto autonomo case popolari. Per due coniugi, lui di 36 anni, la moglie di 30, è scattata la segnalazione all'autorità giudiziaria per occupazione abusiva. Ora resta da capire perché si spostassero, insieme ai loro tre bambini, da un appartamento all'altro, Le due abitazioni distano pochi metri, trovandosi una al civico 4 di via dei Ferrari, la seconda al 7 di via Codacci Pisanelli, strade che si trovano tra i binari della ferrovia e viale Grassi.

I due immobili sono stati sequestrati dalla polizia municipale e affidati al dirigente del settore Emergenza casa del Comune di Lecce, Maurizio Guido. Considerata la delicatezza della situazione e la composizione del nucleo familiare, la casa di via Codacci Pisanelli è stata sgomberata mentre l'altra, pur essendo formalmente sottoposta a sequestro, è stata lasciata a disposizione degli occupanti.

Lo stesso dirigente comunale, in qualità di custode giudiziario, procederà all'assegnazione dell'immobile liberato agli aventi diritto, sempre che lo Iacp non voglia eseguire lavori di manutenzione o ristrutturazione. Che a Lecce ci sia un'emergenza casa - prendendo spunto dal nome dell'ufficio - è confermato dalle oltre 1300 domande per un alloggio popolare pervenute in adesione al nuovo bando per la formazione della graduatoria. Il dato non è ancora definitivo perché gli uffici stanno protocollando, ancora in questi giorni, tutte le richieste. Al momento il Comune di Lecce è proprietario di 700 alloggi popolari, naturalmente già assegnati.

Il Comando della municipale, da parte sua, fa sapere che gli agenti continueranno a verificare alcune situazioni singolari su altri alloggi che sarebbero stati occupati abusivamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigilli a due case occupate abusivamente, una liberata

LeccePrima è in caricamento