Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Invito a comparire in procura: il sindaco lo comunica sui social

Donato Metallo, primo cittadino di Racale, ha ricevuto una comunicazione dalla procura in relazione all'affidamento del servizio di igiene urbana

Metallo in una foto del 2012, durante la campagna elettorale.

RACALE  - L'ipotesi di reato è di abuso in atti di ufficio in relazione all'affidamento del servizio di igiene urbano, il destinatario del relativo "invito a comparire" della procura della Repubblica è Donato Metallo, sindaco di Racale dal 6 maggio del 2012. 

E' stato lo stesso primo cittadino, esponente del centrosinistra, a darne notizia dal suo profilo su Facebook, incontrando immediatamente la solidarietà e il sostegno di centinaia di persone: "Sarò ascoltato nei prossimi giorni - ha scritto Metallo, che è uno dei protagonisti di una generazione di giovani amministratori che si sono imposti all'attenzione negli ultimi anni -. Per ora so solo questo, non posseggo altre notizie, né ulteriori dettagli. Posso solo dire che ho fiducia nell'operato della magistratura ma che ho anche tanta fiducia nella correttezza ed onestà del mio operato e delle persone a me vicine. Vi terrò aggiornati come è giusto fare. Poi deciderò. Un abbraccio e sempre un sorriso".

In attesa degli approfondimenti dal punto di vista giudiziario, colpisce la scelta del sindaco di anticipare la divulgazione della notizia. Una decisione che sembra aver incontrato la comprensione e il favore di molti suoi concittadini e che lo stesso Metalo motiva così in apertura del suo post: "Perché è giusto dire tutto, condividere gioie e dolori, perché la trasparenza deve essere regola di vita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invito a comparire in procura: il sindaco lo comunica sui social

LeccePrima è in caricamento