Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Leuca / Via Bruno Cantobelli

Siringhe abbandonate nei pressi della scuola dell’infanzia, genitori preoccupati

Ripetute segnalazioni agli amministratori da parte dei genitori dei bimbi che frequentano il plesso di via Cantobelli. Si ripropone così un fenomeno di degrado urbano tipico di periodi precedenti e legato ad un nuovo aumento del consumo di eroina

LECCE – Siringhe abbandonate da giorni davanti alla scuola dell’infanzia di via Cantobelli. E si ripropone una questione di degrado urbano che negli ultimi mesi è ricomparso in maniera prepotente a significare una ripresa del consumo di eroina.

La segnalazione arriva ad alcuni genitori che, al contempo hanno cercato un approccio diretto – tramite contatto sui social network - con esponenti dell’amministrazione comunale ottenendo risposte rassicuranti che, tuttavia, al momento sono rimaste sulle carta.

La questione non è casuale. Il fenomeno, riconducibile alla presenza di tossicodipendenti, è stato notato anche nelle settimane scorse ed oggi è stato rilanciato da una nota dello Sportello dei diritti e ora si spera in un rapido intervento risolutivo.

Pare anche che uno dei genitori dei bimbi che frequentano il quarto circolo si sia offerto per provvedere alla rimozione delle siringhe che, numerose, giacciono sul marciapiede causando sconcerto e preoccupazione considerato il passaggio frequente dei più piccoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siringhe abbandonate nei pressi della scuola dell’infanzia, genitori preoccupati

LeccePrima è in caricamento