rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Taviano

Smaltimento illecito di rifiuti, scattano sequestro e denuncia

Sigilli a un’area di 50 metri quadrati in località “Li Tronci”, a Taviano, dove erano stati depositati scarti speciali e non pericolosi

TAVIANO - Smaltiva rifiuti nel terreno di proprietà di un parente e, dopo essere stato scoperto dai carabinieri forestali di Gallipoli, è stato denunciato.

E’ accaduto, in località “Li Tronci”, a Taviano. Qui i militari, hanno accertato che su un’area di circa 50 metri quadrati era stata avviata un’attività non autorizzata di gestione di rifiuti.

In particolare sul posto, erano stati depositati 10 metri cubi di scarti speciali e non pericolosi provenienti da prodotti usati per l’attività agricola: materiale plastico e ferroso, tubazioni, teli, secchi, materiale in nylon, contenitori in polistirolo, bombolette in alluminio.

Così, al termine dei controlli,si è provveduto al sequestro preventivo dell’area e dei rifiuti speciali e alla segnalazione del responsabile all’autorità giudiziaria.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smaltimento illecito di rifiuti, scattano sequestro e denuncia

LeccePrima è in caricamento