Soccorsa e tratto in salvo un esemplare di "Caretta Caretta" ferita da un amo

Dopo la segnalazione di un cittadino la macchina dei soccorsi è stata attivata dall'assessore Rega del Comune di Alliste

LECCE – Si è conclusa con successo l’operazione di salvataggio di un giovane esemplare di tartaruga “Caretta Caretta”, spiaggiata a Capilungo, nell’insenatura della piazzetta Madonna della Luce in località "Aureliano".

L'assessore all'ambiente del Comune di Alliste, Marilù Rega, ha ricevuto intorno alle 10 una segnalazione da parte di un cittadino, che ha avvistato la povera tartaruga sul bagnasciuga, con un amo in bocca e con la lenza impigliata a un tronco. Rega ha immediatamente mobilitato la polizia municipale e la guardia costiera, raggiungendo con il sindaco Renato Rizzo, il luogo. Sul posto anche Antonio d'Argento, della sezione veterinaria dell'Asl.

Dopo essere stato messo in sicurezza, l’esemplare è stato trasferito nel museo di storia naturale di Calimera, centro autorizzato a prendersi cura delle specie in via di estinzione. Tra qualche giorno sarà possibile rimetterla in libertà, sperando che stia alla larga dagli ami.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un grazie di cuore – ha commentata l’assessore Rega –, a tutto il personale intervenuto e che si è reso immediatamente disponibile anche di domenica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento