rotate-mobile
Cronaca Alliste

Disperso in mare nel cuore della notte: sub soccorso dal personale di un peschereccio

Un 60enne di Racale è stato ritrovato vivo all’alba di oggi. Le ricerche avviate sin dalle 2, quando l’amico ha lanciato l’allarme. Impiegati i mezzi della guardia costiera e dei vigili del fuoco

CAPILUNGO (Alliste) – Dalla notte sono cominciate le ricerche in una lotta contro il tempo per rintracciare un sub disperso, un 60enne di Racale. L’uomo è stato trovato in mare all’alba di oggi, dal personale a bordo di un peschereccio di Gallipoli, a un miglio dalla costa ionica del Salento. Fortunatamente vivo.

Tutto è cominciato intorno alle 2 quando l’amico del disperso col quale si era immerso sul litorale di Capilungo, marina di Alliste, ha lanciato l’allarme. Immediate le operazioni da parte della guardia costiera gallipolina, che ha setacciato l’intero specchio d’acqua sperando di riuscire a soccorrere per tempo il 60enne.

Le ricerche hanno visto impegnati i mezzi navali della capitaneria di porto e un nucleo subacqueo dei vigili del fuoco. Il pescatore sportivo, in buone condizioni di salute, e? stato accompagnato presso il porto gallipolino e preso in carico dal personale 118 per gli accertamenti del caso. Si trova al momento in ospedale per eseguire tutte le verifiche, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disperso in mare nel cuore della notte: sub soccorso dal personale di un peschereccio

LeccePrima è in caricamento